Nautilus, la prima penna di Hermès


Dopo quattro anni di collaborazione tra il designer australiano Marc Newson e la giapponese Pilot, è nata la prima penna di Hermés, che prende il suo nome da quello del sottomarino del Capitano Nemo in “Ventimila leghe sotto i mari”: Nautilus.

Penne Nautilus

Realizzata in alluminio ed acciaio inossidabile, dalle linee semplici e pulite, senza tappo, clip in metallo o altri dettagli, la penna Nautilus è dotata di un meccanismo di auto-chiusura a rotazione.

Penne Hermés Nautilus e cartucce inchiostro

Il prezzo: 950 euro per la penna a sfera e 1150 per quella silografica, disponibili in diversi colori e con astuccio in pelle.

Le cartucce di inchiostro saranno disponibili nei colori blu, nero, arancio, rosso ed ebano. Sarà in vendita da settembre 2014 nei negozi Hermès di tutto la mondo.